loader image

Evita il manicomio dei “contratti pazzi di energia elettrica” attivati a tua insaputa e scopri come difendere i tuoi diritti a spada tratta come un provetto d’artagnan

La fattura di energia elettrica rappresenta un costo molto importante per le aziende e piccole e medie imprese italiane: questo articolo ti metterà al riparo da eventi sgradevoli

È una normale giornata di lavoro: hai i tuoi clienti da seguire, ordini ricevuti da controllare, documenti da firmare. Sei assolutamente concentrato sul tuo lavoro, per farlo al meglio ed evitare errori.

Quante volte ti capita di essere interrotto dal telefono che squilla e, al tuo “pronto”, parte un monologo del telefonista di turno che vuole proporti l’offerta di energia elettrica e gas del secolo, che scadrà entro i prossimi 2 minuti?

Quante volte, arriva il venditore che ti dice “buongiorno Sig.ra, sono del Servizio di energia elettrica, ho bisogno di vedere la sua fattura”

Tu mantieni la calma e con un secco “non ho bisogno di niente” chiudi la telefonata, o mandi via il commerciale, convinto di essere al riparo da contratti truffaldini e venditori invadenti.
[divider height=”30″]

Ma sei davvero sicuro che sia così?

Certo, non hai dato alcun consenso, non hai neanche fatto parlare il telefonista, o il venditore e dopo pochi minuti quella breve telefonata o quella visita è solo un lontano ricordo.

In realtà ci sono moltissimi casi, in Italia, di “contratti pazzi” di energia elettrica, attivati dai gestori ad insaputa dei clienti.
[divider height=”30″]

Le 5 società multate dall’Antitrust

In particolare Enel, Eni, Acea, HeraComm e Geko sono state multate dall’Antitrust, perché in particolare per le vendite telefoniche hanno attivato contratti di energia elettrica e gas senza il consenso dichiarato dei consumatori.
[divider height=”30″]

Difendi i tuoi diritti come un provetto D’Artagnan

Come D’Artagnan combatteva senza paura in battaglia, anche tu puoi difenderti a spada tratta dalle minacce di contratti attivati a tua insaputa e da call center e venditori invadenti.

Prima di parlarti di 5 consigli per metterti al riparo da brutte sorprese, c’è una buona notizia per te: non sei da solo in questa battaglia.

L’Antitrust e il Garante della concorrenza e del mercato vigilano con sempre più attenzione su queste pratiche scorrette, in particolare per quanto riguarda i gestori di energia elettrica e telefonia.

E non dimentichiamo le associazioni dei consumatori, sempre sul piede di guerra e pronti a difendere i diritti dei loro assistiti.

Se quindi da una parte sai che in caso di necessità hai dei validi alleati, dall’altra immagino che preferiresti non trovarti mai in situazioni come queste, con contratti di luce e gas attivati a tua insaputa. Anche perché, una volta attivati quei contratti, dovrai perdere tempo e denaro per attivare tutte le procedure di tutela e rispedire al mittente il contratto che ti è stato estorto.
[divider height=”30″]

5 consigli per metterti al riparo dalle aziende “truffaldine” e per diventare un vero d’artagnan

In questo caso segui 6 semplici accorgimenti:

  1. L’informazione è potere: resta aggiornato sui tuoi diritti e la loro tutela con strumenti come la newsletter dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Puoi farlo tramite il sito AGCM
  2. Interrompi immediatamente le telefonate che arrivano da call center che provano a vendere prodotti e servizi. Sarai al riparo dalle minacce di venditori telefonici aggressivi
  3. Il tuo numero di rete fissa compare negli elenchi telefonici? Per non ricevere più fastidiose telefonate dai call center iscriviti gratuitamente al Registro delle pubbliche opposizioni, uno strumento nato per tutelare privati e aziende dalle insidie del telemarketing
  4. Ci sono delle proposte di legge, in fase di approvazione, che prevedono l’istituzione del Registro delle pubbliche opposizione anche per i numeri di cellulare. Resta aggiornato attraverso questo blog sugli sviluppi di questa grande innovazione
  5. Fai molta attenzione al modo in cui utilizzi i tuoi dati on line e ai consensi che presti: proprio dando il consenso a cedere i dati a terzi alimenti le liste dei call center, che prima o poi faranno squillare il tuo telefono
  6. Non aderire mai a nessuna offerta se prima non hai un prospetto chiaro e non ti sei informato da professionisti di settore

Ci sono poi ben 4 garanzie aggiuntive che non sono per tutti.

Sono infatti un’esclusiva dei clienti Sundera

Ti sto parlando da imprenditore a imprenditore, e per questo so che non hai bisogno, come me, di preoccupazioni legate a possibili contratti attivati dai call center, a bollette incomprensibili di energia elettrica da decifrare e servizi clienti da rincorrere per ore prima di avere delle soluzioni alle tue domande.

I nostri clienti possono contare su:

  1. un tagliando periodico quadrimestrale: periodicamente, e in modo gratuito, i nostri clienti vengono visitati dai nostri consulenti Sundera specializzati nella gestione del post vendita, per leggere insieme le bollette e verificare che i servizi scelti vengano erogati come concordato. La tua tranquillità non ha prezzo. Quanto vale per te dedicare il tuo tempo e le tue attenzioni solo a cose davvero importante per te? Abbandona le preoccupazioni legate alla gestione delle tue utenze, un consulente Sundera sarà sempre al tuo fianco
  2. una consulenza specifica per la registrazione al Registro per le pubbliche opposizioni: inizia ad utilizzare gli strumenti più potenti per metterti al riparo da chiamate indesiderate
  3. aggiornamenti costanti e gratuiti sui migliori sistemi per acquisire clienti anche solo a 3 centesimi per contatto. Riducendo il costo di acquisizione di un cliente, aumenterai il tuo margine
    PIÙ CLIENTI A UN COSTO PER CONTATTO PIÙ BASSO = PIÙ FATTURATO E MARGINE PIÙ ALTO
  4. aggiornamenti costanti su come risparmiare centinaia di euro sulle bollette di luce, gas e telecomunicazioni, grazie agli aggiornamenti pubblicati sul nostro blog aziendale e alla consulenza dei nostri account. Mantieni i tuoi servizi, riduci le spese aumentando i tuoi utili aziendali

Vuoi entrare a far parte del mondo Sundera?

Compila il form qui sotto, sarai ricontattato entro 24 ore e riceverai una consulenza gratuita sulle tue bollette. Scoprirai come risparmiare fino al 30% sulle tue utenze.

[divider height=”30″]

Andrea Dettole

[divider height=”25″]
[custom-skins-contact-form-7 id=”2470″]

Pin It on Pinterest