img

Scopri e leggi i nostri articoli per ogni settore che curiamo

CGI: il nuovo trend della comunicazione digitale

La CGI è la nuova frontiera della comunicazione digitale, figlia dell’avvento dell’intelligenza artificiale.

CGI
CGI: il nuovo trend della comunicazione digitale

Ma di cosa si tratta? E perché è così potente e virale?

Cosa significa CGI?

L’acronimo significa, letteralmente, Computer Generated Imagery e si tratta di un concetto che fa riferimento non solo alla grafica 3D ma anche ad un nuovo modo di fare marketing.

Si tratta di un’applicazione, nel campo della computer grafica, impiegata nella realizzazione di effetti speciali digitali utilizzati in film, video, spot, videogiochi di simulazione e nelle applicazioni di grafica visiva.

Molti project manager dei brand più iconici, hanno optato per questa strategia proprio per rendere più memorabili i loro prodotti o servizi. Per citarne alcuni: Jacquemus sceglie di far sfrecciare le sue borse per le strade di Parigi o Maybelline che crea autobus che sbattono le ciglia.

L’intelligenza generativa è in costante crescita e non è un caso che i grandi brand, come quelli appena citati, abbino deciso di sfruttarla.

Perché la CGI funziona?

La ragione che rende vincente la tecnica CGI è una sola!

Il nostro cervello è intrinsecamente incline a confondere ciò che è reale da ciò che è puramente immaginario e la CGI sfrutta astutamente questa caratteristica. In un contesto di scenari ben noti e verificabili, essa introduce elementi che, in realtà, non esistono nella dimensione concreta.

Attraverso questo stratagemma, nell’archivio delle percezioni della nostra mente, si insinua un’immagine incredibilmente dettagliata, che riconosciamo come genuina.

Uno degli aspetti chiave che contraddistingue le campagne di marketing basate sulla CGI è la loro sorprendente facilità di ricondivisione e ri-pubblicazione, spesso senza attribuzione alcuna ai creatori originali dei contenuti . Ciò accade perché tali campagne tendono a evitare menzioni o crediti agli autori, lasciando intendere agli utenti che tali creazioni siano state effettivamente realizzate e integrate nel mondo reale.

Considerando che i contenuti digitali sono estremamente vulnerabili agli stessi fattori che alimentano la diffusione delle notizie false, il confine tra la finzione e la realtà diviene sottile e ambiguo, rendendo queste creazioni straordinariamente convincenti agli occhi del pubblico.

Possibilità della CGI

La CGI è una potente strategia di marketing che ha dimostrato di offrire numerosi vantaggi alle aziende in diversi settori:

  1. versatilità creativa: la CGI consente di creare immagini e contenuti visivi altamente personalizzati e creativi. Le possibilità sono praticamente infinite, permettendo di realizzare concetti unici che si distinguono dalla concorrenza;
  2. realismo impeccabile: grazie ai continui avanzamenti della tecnologia CGI, è possibile creare immagini e animazioni incredibilmente realistiche. Questo realismo aiuta a catturare l’attenzione del pubblico e a trasmettere messaggi in modo efficace;
  3. riduzione dei costi: la CGI può essere più economica rispetto a molte forme di produzione. Elimina la necessità di costosissime location, attori o scenografie fisiche, consentendo un maggiore controllo dei costi e la possibilità di modifiche in fase di post-produzione;
  4. presentazioni di prodotti: la CGI è ideale per la presentazione di prodotti in modo dettagliato e convincente. Le immagini tridimensionali possono mostrare i prodotti da diverse angolazioni e con tutti i dettagli desiderati, aiutando i clienti a prendere decisioni informate;
  5. narrazione di storie: la CGI offre la possibilità di creare narrazioni visive coinvolgenti e sorprendenti. Può trasformare concetti complessi in visualizzazioni comprensibili e memorabili;
  6. evoluzione tecnologica: la tecnologia CGI è in continua evoluzione, il che significa che le possibilità e le capacità stanno crescendo costantemente. Le aziende possono sfruttare queste innovazioni per rimanere al passo con la concorrenza e sorprendere il loro pubblico.

Le 3 campagne CGI diventate più famose

Il 2023 è stato un anno molto vivido e florido per le campagne CGI, tanto che noi ne abbiamo tre ben impresse nella nostra mente: quella di Jacquemus, di Maybelline e la nuovissima di Netflix.

Quella di Jacquemus è stata una delle prime campagna CGI ad attirare l’attenzione degli utenti. In questa campagna le sue iconiche borse hanno le dimensioni di un autobus e sono mostrate in una palette di colori vibranti come il marrone, il rosa e l’arancione.

Ma cosa l’ha resa così virale? Sicuramente uno degli elementi fondamentali è il punto di vista di ripresa del video che sembra essere girato da un passante con il proprio smartphone tra le strade di Parigi. Non solo, l’intervallo fra le borse sfreccianti e le auto, rende il tutto molto veritiero, come se effettivamente stessero circolando come veicoli in città.

La seconda campagna più memorabile è quella di Maybelline.

È possibile che un autobus o una metropolitana possano avere ciglia e applicare il mascara? Grazie alla CGI di Maybelline, tutto questo è diventato realtà!

Questa campagna ha ingannato molti, tanto da far nascere veri e propri dibattiti in merito!

Cosa rende questa campagna così reale? Come per l’esempio precedente, il fattore più importante è l’utilizzo di scenari reali come le strade di Londra e la metro. Non solo, mostrare il design del nuovo stilo applicatore che è stato appositamente ingrandito a tal punto da essere perfetto per le grandi ciglia di autobus e metro, ha reso il tutto estremamente realistico.

L’ultima e non per importanza, è la campagna di Netflix in formato CGI.

Cogliendo l’occasione del lancio della nuova stagione di Sex Education, celebre serie TV presente sulla piattaforma Netflix, il brand ha pensato di sfruttare la CGI per far srotolare un enorme condom sull’Obelisco di Buenos Aires.

Su questa campagna pensiamo che non ci siano tante parole da spendere: più memorabile di così non si poteva fare!

È giunto il momento di fare un bilancio: cosa unisce queste tre campagne e cose le rende così incredibilmente efficaci?

Come già evidenziato, la loro “memorabilità” risiede nella loro straordinaria capacità di influenzare profondamente il processo di memorizzazione. Ma c’è di più. Queste campagne si contraddistinguono per la loro abilità nel penetrare profondamente nella memoria delle persone.

La creatività torna a essere la protagonista. I creativi che lavorano dietro le quinte delle campagne e delle strategie devono catturare l’attenzione attraverso mosse sempre più audaci e inaspettate.

Che siano reali o immaginarie, queste acrobazie di marketing rappresentano l’inizio di una nuova era.

E tu eri a conoscenza di questa grandiosa e virale novità?

Compila il form sottostante per ricevere la consulenza personalizzata gratuita,
il nostro referente marketing ti contatterà nel minor tempo possibile.

Di cosa hai bisogno? (seleziona una o più preferenze)

Termini e condizioni

I campi contrassegni da (*) sono obbligatori

0
Would love your thoughts, please comment.x