TikTok: ecco perchè le aziende dovrebbero essere presenti.

21 11 22 | Strategie Social

TikTok è la piattaforma social in voga tra i Millennials e può aiutare la tua azienda ad attirare un target più giovane.

In questo articolo ti mostriamo il perchè!

Anche se può sembrarti strano rappresenta una piattaforma social con numerosi vantaggi dal punto di vista professionale nonostante a prima vista può sembrare che abbia il solo scopo di intrattenere. Ma se su questo nuovo social sono presenti i più grandi brand, aziende e personaggi pubblici, un motivo ci deve pur essere!

Con questo articolo vogliamo indicarti alcuni motivi per il quale dovresti utilizzare questa piattaforma per la tua azienda, ma prima di parlare di questo c’è un elemento fondamentale di cui dovresti tener conto.

Ricorda che i social media sono uno strumento fondamentale per amplificare il tuo posizionamento e per questo, se non hai ben strutturato il tuo business e non hai una strategia di marketing vincente, i social non potranno mai rappresentare un vantaggio.

Web Agency e Digital Marketing - Bari
TikTok for Business

Perché usare TikTok per la tua azienda?

Inizialmente TikTok è partito come un social adatto solo alle generazioni più giovani (parliamo di una fascia d’età sotto i 24 anni), ma statistiche più recenti hanno dimostrato come il 33% degli utenti (centinaia di milioni di persone) ha un’età superiore ai 30 anni. Questo dato può rappresentare sicuramente un’opportunità per le aziende ma che si rivolgono comunque ad un target giovane.

In generale, questa piattaforma è più adatta a settori B2C con target giovane o giovanissimo che hanno un’attività basata sulla vendita al dettaglio come abbigliamento o accessori, ristoranti, agenzie di viaggio ecc.

Qual è il suo segreto? Video di breve durata. Inizialmente 15 secondi, poi 30 fino arrivare a 3 minuti. Video che catturano l’attenzione di chi guarda. Ecco che da qui nasce TikTok for Business.

Che cos’è TikTok for Business?

Si tratta di una suite di soluzioni pensate per le aziende con l’obiettivo di permettere loro di fare marketing e trovare nuovi clienti mediante l’audience presente nell’app. Rappresenta lo strumento perfetto per rivolgersi ad un determinato target di pubblico: Generazione Z e Millennials, i principali fruitori della piattaforma.

Strutturando video originali, immediati, autentici e divertenti con un linguaggio semplice, è possibile diventare “virali” e raggiungere un alto numero di utenti con un impatto elevato. Le statistiche di TikTok rivelano che gli utenti sono 1,5 volte più inclini ad acquistare immediatamente qualcosa che hanno visto nei “per te”, il feed del social. Un dato significativo per chi ha come obiettivo quello di vendere o acquisire nuovi clienti.

Opzioni pubblicitarie su TikTok

Tra le nuove opzioni pubblicitarie a pagamento della piattaforma, i brand possono scegliere tra:

  • Annunci video integrati: si tratta di annunci a schermo intero con i pulsanti di invito all’azione che posso essere saltati con lo swipe up come ogni altro video.
  • Annunci di acquisizione del brand che fanno apparire un annuncio a pagina intera quando un utente TikTok apre l’app, indirizzandolo verso una Landing page o una sfida hashtag.
  • Branded Hashtag Challenge: “sfide” che incoraggiano gli utenti a realizzare un video utilizzando un hashtag.
  • Branded Sticker: sticker da utilizzare nei contenuti su TikTok. Questo tipo di azione resta un’esclusiva di grossi brand che hanno un grosso budget a disposizione per permettersi una collaborazione con TikTok nello sviluppo di questa funzionalità.

La maggior parte di queste promozioni sfrutta la sfida hashtag. Sono state lanciate delle sfide spingendo gli utenti a creare clip che aumentano maggiormente l’engagement e quindi la copertura e la notorietà per il brand. Ciò che devi considerare, come già accennato, è che non esiste un mercato per la pubblicità B2B sulla piattaforma. Per il marketing B2B si dovrebbe investire le risorse altrove.

Sicuramente investire in pubblicità su TikTok risulta più economico: potrebbe essere meno costoso sperimentare annunci a pagamento su questa piattaforma rispetto agli altri social ma in ogni caso vale sempre la regola che se non hai video unici e divertenti da offrire, performerà ben poco in organico. 

Inoltre a differenza di altre piattaforme social che rendono difficile la condivisione di contenuti con chi non è utente della piattaforma,TikTok ha un pulsante di download video incorporato per permettere agli utenti di esportare e inviare i propri video via e-mail o pubblicarli su altri social con il marchio TikTok.

TikTok, quindi, rappresenta sempre di più uno dei migliori strumenti social a disposizione di un brand, grande o piccolo che sia, che vuole sfruttare il potere dell’online all’interno della propria strategia di marketing.

Ti piacerebbe ricevere una consulenza Social, interfacciandoti con i nostri esperti?

Contattaci!

Compila il form per programmare subito la tua consulenza!

0 0 votes
Esprimi un giudizio
Iscriviti ora
Inviami una notifica
guest

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments